venerdì 8 dicembre 2017

Collo Barcellona



E'  da un po'  di tempo che ho terminato
questo collo di maglia
e me ne ero  quasi scordata,
ma voglio condividerlo con voi
Lo schema l'ho trovato e  acquistato su raverly,
sempre su segnalazione di Francesca
che ogni tanto mi manda delle idee.
Sebbene ci fossero tantissimi modelli
la mia attenzione è stata attirata
proprio da questo ...
....per la tinta ?
lo schema  originale era  realizzato  color  avio e arancio
per cui molto originale e vivace 
.... per il nome ?
forse !!!
perchè porta il nome di una città spagnola.
Ho  un profondo affetto per la Spagna
perchè mio figlio vi ha trascorso alcuni anni di studio
e attraverso i suoi racconti, foto ed esperienze vissute,
è un Paese che amo molto...

L'ho iniziato che era  aprile e, quasi come una gestazione,
terminato a settembre ...
E' stato molto complicato ma  che soddisfazione alla fine
 eccolo qui 
ancora da cucire 







venerdì 1 dicembre 2017

Fine settimana tutto per noi



E in mezzo ai  ricordi dolorosi
che rimbombano nell'anima,
 è arrivato lo spiraglio di sole.
Nostro figlio ci ha regalato un week-end
da lui, a casa sua
organizzandoci il viaggio nei minimi particolari.
 Mi hai voluto ... ci hai voluto ..vicino a te
ed è stato meraviglioso  il tuo pensiero ....
in primo luogo perchè desideravo da tanto
visitare la città in cui vivi da un anno e mezzo,
e in secondo luogo avevo bisogno
 di sentirti vicino in questo periodo ed
 essere distolta da questa grande tristezza.

Così venerdi' 17 ................,
 solo il pensiero di mettersi in viaggio in questa data
ti porta a formulare  ogni gesto scaramantico possibile,
siamo partiti in treno alla volta di Malpensa dove ci siamo imbarcati
in aereo
destinazione




mercoledì 15 novembre 2017

Un anno ...oggi ... per sempre





"Il raggio di sole 
lacera la spessa coltre di nubi,
come il dolore il petto ..
Oltre,
solo Luce e Pace per Te."

°°°°°°°°




Tornando a casa 
un anno fa ... il buio... ed era mattino..

Nel mio cuore 
sempre 


la tua giusi 






venerdì 3 novembre 2017

....una lunga storia .....


....................
d'amore????
 Ormai sfinimento !!!
Un pizzo quadrato finito 
ben 15 anni fa 
con un cotone un po' più spesso di quanto 
fosse previsto nel progetto trovato  in  una rivista 
Volevo fosse un pò più rustico 
così anche la misura 
 maggiore.
La cosa  più difficile per me, era 
 attaccare la stoffa nel riquadro centrale 
Tanto che ho  chiesto diversi pareri alle mie care amiche 
cominciando da Lella poi Dalmazia e anche Francesca 
Ma la difficoltà rimaneva per  me 
assieme alla paura di sbagliare.
Quando ci si ritrovava  soli 
io e lui 
lui e io 
niente!!!!!!!!!!!
 non si arrivava al compimento di alcuna azione 
e si riponevano  i giochi nel cassetto ....
che barba 
che noia 



Ma poi ho capito cosa rendeva il tutto difficile :
cucire la catenella alla stoffa ....
mi è venuto in mente di contornare il perimetro interno 
con due giri di maglie basse 
e uno di  punto gambero e così irrobustito
sono riuscita   ad attaccare il pizzo 
alla mia tela di lino con il  punto parigi 
come  mi avevate  consigliato ...
grazie Dalmazia e Francesca .



Ma come spesso succede ....
anche i grandi amori finiscono 



i gusti cambiano ...
ora lo guardo un po' di traverso .....



mi piacerebbe  qualcosa di meno pomposo ed elegante 
ma dopo tanta fatica 
meritava anche il povero pizzo 
di essere ultimato 



e farà la sua comparsa 
fino a che non troverò un nuovo amore 
di più breve esecuzione stavolta  ....
che capricciose le donne !!! 


storia di un amore.... finito 


un abbraccio 

giusi 


lunedì 23 ottobre 2017

Le dune



.....e dopo l'aurora boreale 
di cui  ho parlato qui 
ispirata dalla 
bella matassa di cotone,




servirebbe  un tramonto australe ..
eh no...  
quello non ce l'ho  ....

Ma  con l'altra matassa di  cotone acquistata 
ecco il secondo scialletto,
scialle, 
coprispalle
che dir si voglia 





Mentre sferruzzavo 
pensavo ... questo sarà per me :
un  bel colore classico 
 da signora ... seria  ...attempata 
che si abbina un po' a tutto o quasi,
da indossare sulla pelle abbronzata
dal sole ...........
giusto la mia ,
cadaverica
quasi con muschio ....
da zombie 




La mia carnaggione olivastra 
 si abbronza facilmente,
ma dopo l'estate trascorsa in casa ... all'ombra,
ho quasi una mutazione ... tipo quegli oggettini
 che cambiano colore
secondo il l tempo  che farà :
sereno
nuvoloso 
pioggia 
se non sarà seren si rasserenerà.

 Invece 
una volta terminato ..........



masss.....si !!!!

Facciamo un regalino alla cognata,
che ha superato  un intervento importante 
e noi con lei ....,
tanto per tirarla su
beh ci voleva una gru in effetti.






E' stato molto impegnativo realizzarlo  : 
quei trafori  davvero 
difficili, ma che soddisfazione alla fine.
L'ho modificato raddoppiando il traforo nella  parte finale
con l'aiuto  della stratosferica Francesca 
sempre pronta a farsi in quattro per darti una mano..

Se vi  piace   ho ancora il pattern :
un free trovato su Raverli e
ve lo mando volentieri. 

Ora che lo guardo qui in foto 
mi ricorda le dune del deserto   
 accarezzate dal vento ....................





Mi piace il pensiero .... questo scialle  si chiamerà :

Le dune 


Immagine dal web

e a Voi cosa fa venire in mente?

un bacione 

giusi 




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...